No menu items!
26.3 C
Roma
domenica, Giugno 20, 2021

8 passaggi per superare la paura degli investimenti

Più letti

La maggior parte delle persone inizialmente è titubante quando inizia a investire nel mercato azionario. Una parte significativa delle loro preoccupazioni, anche uno degli ostacoli più sostanziali per la maggior parte degli investitori, è il timore di perdite finanziarie. 

Investire può causare timori validi e autentici per i nuovi investitori. Anche gli investitori esperti possono spaventarsi a volte. Le persone prendono decisioni sbagliate, si lasciano trasportare dalle emozioni e perdono denaro a causa di situazioni al di fuori del loro controllo. Se hai appena iniziato a investire, stai entrando in qualcosa di nuovo e sconosciuto.

Come con la maggior parte delle paure, puoi intraprendere azioni per eliminare le esitazioni basate sulla paura e diventare un investitore di successo.

Educa te stesso

La conoscenza è una risorsa essenziale quando investi. Capire come funzionano i mercati e le azioni può aiutare ad alleviare la paura degli investitori. Puoi anche ridurre l’ansia acquisendo maggiore familiarità con l’economia , gli investitori, le imprese e le influenze governative sul mercato.

Stabilisci obiettivi di investimento

Chiediti dove vuoi essere finanziariamente tra uno, cinque o dieci anni. Dopo aver appreso i diversi tipi di investimenti e il modo in cui funzionano, imposta le date target e gli obiettivi finanziari per le tue risorse.

Gli obiettivi di investimento non devono essere complicati. Il tuo obiettivo potrebbe essere quello di avere $ 1 milione di asset da convertire in contanti entro i 65 anni per il reddito da pensione.

Stabilire questi obiettivi per te stesso ti consente di sopraffare la paura con determinazione. Una volta che sai cosa vuoi, ti metti in un luogo eccitante e motivazionale. Inoltre, hai stabilito una sequenza temporale per il tuo viaggio finanziario.

Guarda il quadro generale

Fai un passo indietro e rivaluta i tuoi obiettivi e cosa stai facendo per raggiungerli. Guarda cosa hai da perdere concentrandoti su ciò che hai da guadagnare. Per la maggior parte delle persone, investire è una maratona, non uno sprint verso il traguardo.

Valuta la tua situazione finanziaria e decidi quanto puoi investire. Determina quanto del tuo reddito può essere disponibile : non vuoi perdere tutto ciò che hai se il mercato azionario crolla. Una buona regola pratica è non investire più di quanto puoi permetterti di perdere.

Inizia in piccolo, continua a contribuire, lascia che cresca

Non aver paura di iniziare in piccolo. Inizia con somme di denaro che puoi permetterti di perdere e non rischiare troppo mentre impari. Man mano che il tuo saldo cresce, ti sentirai più a tuo agio a investire somme più considerevoli se te lo puoi permettere.

L’interesse composto è il principio principale alla base degli investimenti. Più soldi nel tuo account significa più interesse è composto.

Quando continui a contribuire al tuo portafoglio di investimenti, acquistando più azioni o altri investimenti, hai più interessi composti per te.

Avere una strategia di investimento

Quando hai un piano di investimenti, diventa più facile investire. Esistono diverse strategie di trading pubblicate online e nei libri e insegnate in seminari. Alcune tecniche possono aiutarti a eccellere, mentre altre potrebbero essere confuse e controproducenti.

Una volta che ti senti a tuo agio, dovresti adattare lentamente il tuo metodo nel tempo per perfezionarlo finché non sei soddisfatto. Impara i diversi metodi utilizzati dagli altri e applica quelle capacità e idee.

Usa un approccio semplice

Mantieni le tue strategie semplici. Le strategie di investimento complicate richiedono spesso molto più lavoro e stress rispetto a quelle più semplici, e spesso senza più profitto. Un semplice approccio all’investimento ti impedisce di essere sopraffatto o di commettere errori e ti tiene in carreggiata.

Una semplice strategia ti consente di essere flessibile con le tue finanze e risorse.

Quando il tuo piano è semplice, è più facile individuare i problemi. Se trovi un problema con una delle tue risorse, aggiusta. Alcuni esempi di modifiche che potresti dover apportare sono:

  • Cambiare le azioni delle società che scambi
  • Pagare prezzi diversi per azione
  • Cambiare la tua strategia di partecipazione
  • Utilizzando un diverso metodo di analisi
  • Modifica dei tipi di investimento

Trova un investimento e investi

A volte devi stringere i denti e immergerti in qualcosa con cui potresti non essere completamente a tuo agio. Una volta che inizi a fare i passi lungo il tuo percorso di investimento, i concetti iniziano ad avere più senso e l’ansia diminuisce.

Dopo aver identificato la tua strategia , puoi iniziare a scegliere i tipi di investimento in cui desideri investire. Tra i molti tipi diversi, i principianti potrebbero sentirsi più a loro agio con il loro 401 (k) sponsorizzato dall’azienda o un conto pensione individuale (IRA) . Dopo aver visto il tuo conto salire e scendere con il mercato azionario, ti sentirai molto più a tuo agio con altri tipi di investimenti.

Per un nuovo investitore, il primo investimento sembra come guidare nella nebbia. Sembra nuvoloso da lontano, ma più ti avvicini, più vedi.

Non scoraggiarti

Il più delle volte, le cose non vanno come previsto. I prezzi delle azioni salgono e scendono, le economie si espandono e si contraggono e gli investitori con piani rischiosi vanno nel panico. Inizia in piccolo, impara dai tuoi errori, e da quelli degli altri, per ridurre al minimo le tue perdite.

Quando i tuoi investimenti perdono valore, rialzati e ricomincia. Se hai valutato la tua tolleranza al rischio e hai scelto una strategia e risorse in linea con i tuoi obiettivi, è più probabile che tu recuperi le perdite. La pazienza è una virtù, come si suol dire, lo è ancora di più quando si investe.

- Advertisement -spot_img

Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli