No menu items!
26.5 C
Roma
martedì, Settembre 21, 2021

Un tono ambizioso ma realistico per Nio

Più letti

Quasi tutti coloro che hanno detenuto azioni della start-up cinese di veicoli elettrici Nio  nel 2020 hanno ottenuto buoni risultati. Quell’anno, nonostante la nuova pandemia di coronavirus, le azioni NIO hanno guadagnato oltre il 1.100% .

Ecco perché un test drive Nio Stock ha senso

Quello straordinario rally è durato fino all’inizio del 2021, ma nessuna corsa al rialzo è destinata a durare per sempre. Febbraio è stato un mese impegnativo per gli azionisti di Nio, mentre marzo e aprile sono stati contrassegnati da un’azione dei prezzi frustrante e instabile.

Quindi, cosa dovrebbero fare i trader con le azioni NIO ora? Il prezzo delle azioni è ovunque sulla mappa, rendendo difficile l’analisi.

Forse possiamo dare un senso alla follia. Lungo la strada, controlleremo alcuni nuovi dati fiscali che dovrebbero dare agli investitori senza timone di Nio un migliore senso dell’orientamento.

Uno sguardo più da vicino alle azioni NIO

Sembra un milione di anni fa, ma recentemente, nell’aprile del 2020, le azioni NIO venivano scambiate a soli $ 2 e cambiano. Era un prezzo di acquisto eccezionale per le azioni, ma all’epoca sembrava che il mondo stesse implodendo.

Inoltre, la società di veicoli elettrici non stava pubblicando grandi numeri di consegna dei veicoli in quel momento. Basti pensare che la situazione è migliorata notevolmente da allora ad oggi.

Inoltre, la società di veicoli elettrici non stava pubblicando grandi numeri di consegna dei veicoli in quel momento. Basti pensare che la situazione è migliorata notevolmente da allora ad oggi.

Il rally di più mesi delle azioni NIO è stato strabiliante. Entro il 9 febbraio di quest’anno, il prezzo delle azioni ha raggiunto un massimo di 52 settimane di $ 66,99.

Era praticamente inevitabile che un rally così forte finisse per esaurirsi. Pertanto, il titolo ha invertito la rotta e ha chiuso aprile a $ 39,84.

Allo stesso tempo, l’utile finale di 12 mesi per azione della società è stato di – $ 1,03.

Si spera che la società possa diventare positiva agli utili su base per azione nel prossimo futuro e alcuni dati riportati di recente offrono la speranza che ciò sia possibile.

Perdere soldi, ma va bene così

Non si può negarlo. Durante il primo trimestre del 2021, Nio ha perso denaro.

Sembra un problema, ma oggigiorno è abbastanza comune tra le start-up di veicoli elettrici . Se hai intenzione di investire in questo settore, probabilmente dovrai accettare che queste aziende spesso lavorano per la redditività.

Quindi, andiamo nello specifico. Nel primo trimestre del 2021, Nio ha perso 4,88 milioni di RMB . Ciò si traduce in $ 744,1 milioni, o 48 centesimi per ricevuta di deposito americana (ADR).

Tuttavia, quando aggiustiamo le spese di compensazione delle azioni e altri articoli una tantum, possiamo dire che Nio ha perso solo 4 centesimi per ADR.

Non è davvero così male, rispetto alla perdita di circa 10 centesimi per ADR che gli analisti intervistati da FactSet si aspettavano.

Ok, forse questo non ti ha fatto sentire meglio. Quindi, ti offro questo: le vendite di veicoli di Nio nel primo trimestre del 2021 sono state pari a 7,98 miliardi di RMB, o $ 1,22 miliardi.

Si tratta di un miglioramento anno su anno del 481%. Inoltre, il margine del veicolo di Nio è stato del 21,2% per il trimestre, indicando che la casa automobilistica vende auto a un prezzo favorevole alla società.

Ottiene ancora meglio

Queste cifre sono piuttosto impressionanti, e non è nemmeno la fine della storia.

Forse ti ricordi quando, a marzo 2020, Nio stava avendo grosse difficoltà a vendere i suoi veicoli. Per fortuna, l’immagine sembra molto più luminosa oggi.

Durante il primo trimestre di quest’anno, Nio ha consegnato 20.060 veicoli. Quel numero rappresenta un aumento del 423% rispetto al primo trimestre del 2020.

Inoltre, significa un aumento del 16% su base sequenziale trimestre su trimestre.

Riuscirà Nio a mantenere questo ritmo? La risposta sarebbe sì, a giudicare dalle indicazioni previsionali dell’azienda.

La casa automobilistica prevede tra 21.000 e 22.000 veicoli da consegnare durante il secondo trimestre. Con ciò, Nio sta modellando vendite trimestrali tra $ 1,24 miliardi e $ 1,29 miliardi.

E questo tiene conto della ben documentata carenza globale di semiconduttori, che l’amministratore delegato di Nio William Li ha riconosciuto in una dichiarazione.

La linea di fondo su NIO Stock

La guida futura di Nio per le consegne di veicoli è ambiziosa, senza dubbio.

Tuttavia, è anche realistico poiché la società è su una potente traiettoria di crescita.

L’azienda ha fatto molta strada in un anno. In futuro, gli azionisti di NIO dovrebbero aspettarsi rendimenti solidi poiché questo entusiasmante produttore di veicoli elettrici crea un percorso verso la redditività.

- Advertisement -spot_img

Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli